white out

by barachetti / ruggeri

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    16-page booklet - original paintings by alice falchetti, layout by enrico ruggeri

    Includes unlimited streaming of white out via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days
    edition of 100 

      €10 EUR or more 

     

  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €10 EUR

     

1.
2.
3.
05:31
4.
5.
06:34
6.
7.
8.
02:35
9.
10.
11.
12.

about

“white out” is a concept album on headache as an epiphany of western societies’ ethical, cultural and existential decline. a picture of the low-intensity apocalypse that late-modern mankind is experiencing day-to-day

credits

released May 20, 2016

lyrics by luca barachetti, music by enrico ruggeri in collaboration with luca barachetti

mixed by enrico ruggeri, mastered by paolo costola @ macwave studios, brescia (italy)

paintings by alice falchetti, layout by enrico ruggeri

produced by RR and dreamingorilla records

promoted by macramè – trame communicative

barachettiruggeri.net

tags

license

about

Ribéss Records Santarcangelo Di Romagna, Italy

contact / help

Contact Ribéss Records

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: dolore bianco
e un dolore bianco
squarcia la tempia del mattino
tenue golgota
della cucina e del bagno:

il giorno è fisso
in un punto d'alba
d'abbaglio d'albumina
fra gli occhi e il naso

un punto d'osso e sonno appeso al tempo
e il sasso che ne prende i segni:

battito nel battito
lascito del lascito
il giorno dopo
non lo troveranno.

è un dolore bianco
Track Name: corpo occidente
muove questa parte
di storia a fiato rancido
l'inumano fallo-bancomat
che sprinta e sciama
nella patta collettiva
di un desiderio mondo
di un desiderio morto:

non vi è più soldo e segno – in alto
non vi è più seme e pugno – in alto:
ma solo il senso vuoto e polimerico
di un mal di testa cosmopolico:

sciame auricolare
toro rosso
battito bianco.
Track Name: pulsa
pulsa un punto nella putrida
palude della storia laida
di plasma tempiale di calma originaria:

fra una battaglia e l'altra
un'emicrania nella paglia:
di scapole in un microscalpitare
arriva l'alba.
Track Name: uomo scritturato
tizzone ardente di cielo
il tempo mi ha toccato le labbra:
e mi ha deverbato: mi ha
depunteggiato: mi ha
deperiodato: mi ha
segnato nel corpo dislessico:

dove tutto è tatuato
tutto è scritto e va riscritto:
tutto è scritto e va riscritto

uomo scritturato
lecca con la lingua scritturata
tutto ciò che è inscritto incomunicato
Track Name: macula
: macula opaca che ti muovi falsa nella palpebra:
scaglia di panna nel megasale della lacrima
densa e ferma: palude basica cranica: vera simulacra:

è tutto chiaro: non si vede mai chiaro:

glomere di ragna sulla tela liquida: squama di squala
nivea ipnogena e mai paga: byte di big data:
sei tu lì: piccola: tra la fronte in doglia e il vero: macula:
Track Name: san sebastiano
e poiché non mi basto, sono
il tuo san Sebastiano
trafitto dall'altro
dall'attrazione alterato
e trascinato nell'esproprio
dell'assoluto sacro anticalcolo.

si spegne la legge del giorno
s'accende il buio del senso
e tutto s'incrina
si spezza si spacca
là dove la tecnica
muore d'amore

das Gesetz des Tages
die Leidenschaft zur Nacht
Track Name: white out (ninna nanna acufene)
inizio: chiaro: respiro:
white out: fitta e capogiro:

mare latteo: muco: granaio:
white out: piede formicaio:

neve psichica: spettro: nenia:
white out: ipoglicemica tenia:

stucco cranico: succhi: falene:
white out: ninna nanna acufene:
Track Name: mare morto
mano di dolore che stringe il capo
e lo torce come un tappo
di una bottiglia corpo
galleggiante
nello spazio tempo mare
fermo
sale:
timeless
time:
morto
Track Name: cretto del vero
nero cretto del vero
dove ti sei trovato:
quell'inspiro uno spacco
quell'espiro uno spacco
e spacco dopo spacco senti
sulla gola della fede
il tacco degli eventi.

attendi un glicine
una vertigine che colmi
di ritorni e ritorni
queste venature di vuoti.

black crackwhole of truth
crevassoir noir du vrai
schwarze Riss des wahren
nigrum crack de re
Track Name: panda psichico
panda psichico
che procedi chiuso
nella gabbia dei tuoi giorni
nei sabati emicranici
che sono il mondo,
l'inizio e la sua fine:

leg-press del tempo
profittato e chimico
tatoo epidermico
di un nome anestetico

che sei e non sei
tu tu tu tu tu tu tu
Track Name: uomo occipitale
oggi è un uomo occipitale
a bussare contro la base del teschio:

nocche di plumbea luce
in battimento:

braccio
in scorrimento
sul piano del tempo.
Track Name: fiume verticale
centinaia di treni
verso centinaia di stazioni
portano scribi ossessionati
dalle tastiere dei loro smartphone.
seduti di fronte uno all'altro
con la testa china come in preghiera
digitano nevrotici e in silenzio
il grande latino moderno
di questo impero terminale.

e in ogni mattinata oscena
c'è un amministratore delegato
di una multinazionale leader del mercato
che piange da solo sotto la doccia
lacrime che si mischiano all'acqua
e lo battezzano in un giordano di non-senso
dove il denaro non lo salva
dalla morte prima del dolore
dalla morte prima della morte.

ma da qualche parte dove nasce il giorno
c'è un monaco seduto a terra arreso
che guarda il corpo di un fratello
decomporsi come neve al sole.
lo sguardo è fisso e più che guardare stringe
stringe senza sosta per ore e ore
quello che veramente siamo
anche quando schiudiamo i polmoni in pianto
per la prima volta – che non sarà l'ultima.

perché ora il mondo è un uomo
con le braccia larghe davanti al mare del dolore
che non crede più allo shopping.
e dal mare si alza un'orca
sbatte la coda e spalanca la bocca
sui denti ha inciso tutti i nostri nomi
urla ecco la tua fine! eccola!
e se lo porta via
da dove forse era venuto.

e allora tu allarga le braccia e arrenditi
a ciò che urla il sangue
a ciò che rincorre il seme
a ciò che accoglie l'uovo
a ciò che proteggono le ossa.
allarga le braccia e innalza il tuo cranio
come se fosse la sorgente assurda
di questo grande fiume
di questo grande fiume verticale.